“Death Cafe” Braccialetti Bianchi : “Passaggi Sonori: musicoterapia nelle cure palliative” di e con Davide Ferrari

SABATO 1 OTTOBRE dalle 17.30 alle 19.30 presso CREAMCAFÈ (Piazza Giacomo Matteotti 72, Genova),​ nuovo appuntamento pomeridiano con il Death Cafe Braccialetti Bianchi ODV!

Un incontro esperienziale dedicato all’utilizzo della musica come supporto terapeutico in ambito delle cure palliative e del fine vita, attraverso l’utilizzo di tecniche provenienti dai modelli occidentali associati a pratiche e teorie rielaborate da culture tradizionali extra-europee.
L’ incontro, a carattere introduttivo, è aperto a tutti e offre l’ opportunità di conoscere parte degli effetti della disciplina musicoterapica applicata ad un contesto estremo come quello del paziente terminale e i suoi effetti sul sistema emotivo, fisico e cognitivo.

 PER PARTECIPARE potete scriverci all’indirizzo eventi@braccialettibianchi.com indicando nell’oggetto DEATH CAFE e il vostro nome e cognome all’interno della mail.


49° Congresso Nazionale Società Italiana Psichiatria – Venerdì 14 Ottobre Intervento della Dott.ssa Monica Zancani Presidente Braccialetti Bianchi

Venerdì 14 ottobre dalle 10 alle 11 la Dott.ssa Monica Zancani, Presidente dei Braccialetti Bianchi farà un intervento nell’ambito del Simposio “Accanto alla sofferenza nel tempo che resta” presso la SALA 6 ID S/045 al Centro Congressi Porto Antico Genova.
Parlerà delle esperienze dei Braccialetti Bianchi nell’accompagnamento dei pazienti e dei loro cari nei reparti Cure Palliative “Maria Chighine” Policlinico San Martino e “Il Guscio dei Bimbi” del Gaslini.
 Per informazioni potete trovare il programma con il dettaglio dei Simposi paralleli sul sito del Congresso: https://genova22.psichiatria.it/

CON TE..MA ANCHE CON ME

5 INCONTRI, 5 ESPERIENZE, 5 PRATICHE

5 incontri con 5 relatori che ci accompagneranno nel comprendere come coltivare buone relazioni con noi stessi, con gli altri e con l’Assoluto in cui crediamo.
Nella vita, come nel servizio di volontariato, raggiungiamo un buon equilibrio quando ci prendiamo cura amorevolmente di noi per poi rivolgere cure e attenzioni agli altri sempre in buona armonia con la nostra parte spirituale e valoriale.

La cura di questi tre aspetti relazionali porta a sprigionare una “gentilezza amorevole “, traduzione della parola Pali Metta, la quale descrive uno stato d’animo che contiene in sé la vicinanza dell’amicizia, l’apertura della gentilezza, la gratuità dell’amore.
Ripartiamo insieme con un’altra serie di incontri che ci accompagneranno nell’autunno.Le vostre iscrizioni faranno ripartire anche i nostri progetti di sostegno ai pazienti ed ai parenti negli hospice e sul territorio genovese con il servizio Braccialetti Bianchi “Con Te”.

Festa Patronale San Massimo RAPALLO

Venerdì 19, Sabato 20 e Domenica 21 Agosto si terrá a Rapallo la Festa Patronale San Massimo. Tre serate di intrattenimento in cui si potranno gustare i deliziosi ravioli di Rapallo!

 Il ricavato della Festa Patronale San Massimo a Rapallo andrà a sostenere le attività e i progetti dei Braccialetti Bianchi.

Braccialetti Bianchi In Cerchio – Lunedì 1 Agosto

Lunedì 1 Agosto alle ore 19 presso Ex Abbazia di San Bernardino, Salita di San Bernardino Cancello, Braccialetti Bianchi ti invita a danzare in cerchio “Gli Elementi della Natura”.

Un momento di condivisione importante con danze in cerchio, giochi e raccolta fondi per i nuovi progetti Braccialetti Bianchi!

PER PRENOTAZIONI invia un whatsapp al numero 345 8363973 o scrivi una mail a info@braccialettibianchi.com

Convegno “La Persona al Centro – Approfondimento organizzativo per lo sviluppo delle cure palliative all’interno del sistema sociosanitario” – Associazione Gigi Ghirotti Genova

Venerdì 29 Aprile presso Auditorium Centro Congressi CBA – 1° Piano OSPEDALE POLICLINICO SAN MARTINO si terrà un importante convegno organizzato dall’Associazione Gigi Ghirotti con la nostra sponsorizzazione.

Per iscriversi al convegno ed avere maggiori informazioni visitate il sito: https://www.gigighirotti.it/la-persona-al-centro/

#BRACCIALETTIBIANCHI INCONTRA: 8 APRILE – ORE 15.30 presso Palazzo Ducale (Sala Camino)

Sofferenza insostenibile e diritto all’eutanasia – Quali prospettive dopo il NO della Corte Costituzionale al Referendum?


Anche se è lontano dall’essere concluso, il percorso di costruzione di un diritto che offre la possibilità di una morte dignitosa è stato avviato da tempo nel nostro Paese e può contare sul sostegno di solide fondamenta giuridiche e di una cultura del fine vita sempre più diffusa.
Per questa ragione la bocciatura del referendum sull’eutanasia da parte della Corte costituzionale non è tanto l’interruzione del tragitto, semmai il richiamo a riprendere la via maestra, quella dell’iniziativa parlamentare su temi che l’opinione pubblica avverte come sempre più centrali.
Patrizia Borsellino, filosofa del diritto da tempo impegnata nella riflessione sul fine vita, e Giorgio Trizzino, medico, deputato protagonista di varie iniziative legislative sul tema, faranno il punto sul dibattito giuridico e parlamentare su questi argomenti, moderati dal giornalista Alessandro Cassinis.
Nel corso dell’evento il pubblico potrà anche assistere a “Le relazioni pericolose”, contrasto teatrale con Laura Ghio, Antonio Sgorbissa, Domenico Sommati.
Ingresso libero, fino a esaurimento posti disponibili. Necessaria la prenotazione: via mail a eventi@braccialettibianchi.com o tel 345 8363973
Per partecipare è richiesta la mascherina FfP2 e il Green Pass Rafforzato, verificato attraverso la app nazionale Verifica C19.

Coviamo grandi progetti!

Sostieni i nostri progetti, prenotando le nostre Uova di Pasqua Braccialetti Bianchi!
Per informazioni contattaci via mail a info@braccialettibianchi.com oppure chiamaci al numero 345 8363973!

Death Cafe dei #BraccialettiBianchi : “Le Parole del Silenzio” di e con Antonio Carletti

Sabato 26 Febbraio dalle 17.00 alle 19.30 presso l’Ex Abbazia di San Bernardino,​ Salita di San Bernardino Cancello a due passi da piazza del Carmine nuovo appuntamento pomeridiano con il nostro Death Cafe.


“Le parole del silenzio” è un progetto dei Braccialetti​ Bianchi ODV dedicato all’”educazione” alla vita ed alla morte messo in atto da Antonio Carletti, attore, conduttore di gruppi di teatro sociale, volontario della associazione.
È costruito come un laboratorio teatrale e prevede il diretto coinvolgimento dei presenti come partecipanti al laboratorio.
Uno spazio per le domande che scioglieranno le parole, parole che esaltano e liberano le emozioni. L’obiettivo di questo come degli altri “Death​ Cafe” dei Braccialetti Bianchi è quello di liberare il tema della morte dal suo corredo di inconsapevolezza e paura, per vivere al meglio il presente,​ in modo da avere meno rimpianti alla fine della vita.