Visita guidata Cimitero Monumentale di Staglieno

Dalet offre il prossimo 20 Febbraio 2021 una visita guidata del Cimitero Monumentale di Staglieno fi Genova dal titolo Angeli Ribelli e Braccialetti Bianchi ore 14.15

Prenotazione obbligatoria con sms o WhatsApp al 328 4222168

Costo: a partire da Euro 10,00 a persona Bambini fino a 5 anni gratuiti e fino a 10 anni euro 5,00
Parte della somma verrà devoluta a Braccialetti Bianchi

Angeli Ribelli è una visita guidata al Cimitero Monumentale di Staglieno. Un percorso per chi vuole entrare in contatto con questo spazio struggente e pieno di sorprese. Qui si narra della Morte con parole e immagini molto diverse: il ricordo, la nostalgia, la certezza dell’aldilà, il mistero. Incontreremo le sepolture più famose dove immagini protettive si alternano ad altre più enigmatiche.
Dai grandi imprenditori alla paesana più famosa del mondo con tutta la sua grinta e nobiltà popolare. Dalle copertine di LP divenute famose grazie ad un gruppo musicale che fa parte della storia del post-punk alla Principessa Sissi. Da Teresa Oneto una giovane straordinaria e alternativa alla segreta magia di una giovane dormiente …
Sarà proprio l’Angelo Ribelle a trasformare il nostro sentire e a lasciarci senza parole.

https://www.facebook.com/events/766172684320067/h

Evento FINE VITA, DISPOSIZIONI ANTICIPATE E CONSENSO INFORMATO

Condividiamo questo evento online che scaturisce da un progetto che, come Braccialetti Bianchi, porteremo avanti in rete insieme alle organizzazioni proponenti il progetto che è stato finanziato.Ricordiamo a tutti il nostro impegno nella diffusione delle tematiche relative al fine vita, DAT e legislazione relativa e vi ricordo il numero dello sportello attivo 3458363963

*  EVENTO PATROCINATO DALL’ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA LIGURIA *

Nell’ambito del progetto Self Portrait ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI ha il piacere di invitarvi al webinar:

FINE VITA, DISPOSIZIONI ANTICIPATE E CONSENSO INFORMATO:

le parole corrette per raccontare gli sviluppi della giurisprudenza

Self Portrait è un progetto realizzato da Accademia Nazionale di Medicina in collaborazione con Didaxé, Associazione Luca Coscioni, Associazione Gigi Ghirotti, IRCCS AOU San Martino e vincitore del Bando CivICa 2019. Il progetto si propone di affrontare il tema del fine vita e delle cure palliative sia sotto il profilo culturale, allo scopo di porre il tema al centro del dibattito pubblico, sia sotto il profilo medico scientifico, introducendo la sperimentazione di un approccio che vede la cura del paziente come il fulcro della funzione assistenziale; inoltre mira a generare contenuti formativi professionali sul tema.

Mercoledì 11 novembre 2020 – dalle 09.00 alle 11.00

link per registrarti e partecipare: https://register.gotowebinar.com/register/7821489624652804621

Se non hai mai utilizzato GoToWebinar qui trovi le istruzioni.

MODERA: ALESSANDRO CASSINIS (GIORNALISTA DI REPUBBLICA) membro del comitato scientifico dei Braccialetti Bianchi

INTRODUCONO

Jacopo GOTTLIEBAccademia Nazionale di Medicina

Tomaso BOYER  Responsabile progetto Self Portrait

INTERVENTI

·  Luigi MONTEVECCHI, Medico, specialista in Ostetricia e Ginecologia, esperto in chirurgia mininvasiva

·  Barbara FRANCESCHININotaio

·  Luciano ORSIVicePresidente Società Italiana Cure Palliative

·  Doriana SARLIDeputata M5S, prima firmataria pdl su eutanasia e suicidio medicalmente assistito

·  Irene PELLIZZONEProfessore Associato Università La Statale Milano, membro del Collegio Difensivo di M. Cappato

·  Marco CAPPATO, Tesoriere Associazione Luca Coscioni

E’ prevista la partecipazione di

·  Mina WELBY, Co-Presidente Associazione Luca Coscioni

·  Filomena GALLO, Segretario Associazione Luca Coscioni, Coordinatrice Giuristi per le Libertà

Testamento Biologico: una scelta oggi per un diritto domani

Abbiamo avuto una partecipazione eccezionale di cui siamo molto grati ai Genovesi e ai media che ci hanno sostenuto nella pubblicità dell’evento!

In modo particolare GRAZIE a Primocanale che ci ha ospitato per una breve intervista telefonica il giorno 19 alle ore 9 nella trasmissione in diretta per dare agli ascoltatori qualche notizia in più che stimoli la partecipazione al convegno