DIRITTI, SCELTE, DIGNITÀ


La nuova legge sul “Biotestamento”e sul fine vita

Intervengono

Patrizia Borsellino
(Professore del diritto, Università degli studi di Milano Bicocca)

Franco Henriquet
(Presidente Associazione Gigi Ghirotti)

Giovanni Murialdo
(Professore di Medicina Interna, Università degli Studi di Genova)

Introduce e modera

Alessandro Cassinis, giornalista

La cosiddetta Legge sul “Biotestamento” ha cambiato radicalmente lo scenario sulle scelte delle persone relative al fine vita.

Tuttavia, a distanza di un anno dall’approvazione, le norme sono ancora poco conosciute e poco applicate.

Per questa ragione l’associazione Braccialetti Bianchi ha redatto una “Guida” sull’argomento, uno strumento di informazione pratico e alla portata di tutti per aiutare le persone a esprimere le proprie intenzioni e far valere i propri diritti nel rapporto con le strutture sanitarie, sia per quanto riguarda il fine vita che situazioni di cura più ordinarie e comuni.

La Guida sarà presentata in un confronto aperto a cittadini, medici, giuristi e amministratori che ha l’obiettivo di diffondere una maggiore consapevolezza sui diritti sanciti dalla legge per quanto riguarda l’informazione sulle terapie, il consenso alle cure, il rapporto con i medici e la manifestazione delle proprie volontà sul fine vita.

Questo convegno è stato ideato dal Comitato Scientifico ed organizzato dall’Associazione di volontariato Braccialetti Bianchi ONLUS

www.braccialettibianchi.org

Una guida alla legge sul “Biotestamento” e sul fine vita

A cura del Comitato Scientifico dell’Associazione Braccialetti Bianchi

scarica la guida al seguente link:

DIRITTI, SCELTE, DIGNITÀ